Descrizione Progetto

ANTICHITÀ MORELLO

Badia Polesine RO

Coppia dipinti olio su tela raffiguranti personaggi con cornice in legno dorato coeva

Dimensione con cornice: cm 130 x 80

Dimensione senza cornice: cm 82x 61.

Sono entrambi corredati da expertise del prof. Sestieri, che li attribuisce al pittore Antonio Franchi (Villa Basilia, 1638 – Firenze, 1709) famoso ritrattista della famiglia Medici.

Fu nominato ritrattista e pittore della granduchessa Vittoria Della Rovere, madre del granduca Cosimo III ed eseguì diversi ritratti per la corte, ispirandosi ai modelli francesi coevi, come il ritratto di Anna Maria Luisa de’ Medici.

La pittura non era il suo unico interesse: il Franchi, uomo erudito e versatile, trascorse dalla teoria artistica alla filosofia, dall’etica alla musica, dedicandosi anche allo studio delle scienze matematiche e geometriche, sino alla meccanica.

“La teorica della pittura” fu il frutto dei suoi studi: un trattato che si inserisce perfettamente nella tradizione artistica toscana per l’importanza conferita al disegno e alla prospettiva, e che fornisce al lettore i fondamenti delle “materie più necessarie” per praticare la pittura.